Il Senso di Colpa – Romanzo

Sandra, 26 anni, impulsiva,
incasinata di testa,
con un padre oppressivo e soffocante,
perde, subito dopo averlo ritrovato,
l’unico vero amore della sua vita.

Mirco è assassinato brutalmente
di fianco a lei.
Un’indagine improvvisata
con colpi di scena in crescendo,
porteranno Sandra a scavare
in ricordi che non sapeva di avere
fino alla sconcertante rivelazione
sul senso di colpa da cui tutto è scaturito.

 


 

Acquista

Troverai il libro nelle migliori librerie.
 
 

 
 
… anche in formato Kindle!
Scegli il tuo store: amazon.com amazon.it amazon.fr amazon.co.uk amazon.es amazon.de amazon.com.au amazon.co.jp
 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

I commenti ricevuti dai primi lettori…

Che libro…
Una lettura fantastica. Che stile! Mi spiace solo di averlo finito tutto subito, non ho resistito. Mi ha incollato dalla seconda pagina. Avrei adorato leggerlo sotto l’ombrellone, davanti a una birra ghiacciata, con la brezza del mare…

amazon.it, 10 giugno 2019


Un libro avvincente e pieno di adrenalina
Sandra è una ragazza giovane, testarda e incasinata. Dopo aver lasciato la sua ultima fiamma ritrova l’amore della sua vita per poi perderlo poco dopo in un brutale omicidio. Sospettata inizialmente di essere l’artefice dell’orribile gesto, Sandra farà di tutto per scoprire la verità. L’indagine la porterà a rievocare alcuni traumi del passato fino alla scoperta di sconcertanti segreti. Un crime che ti prende e ti tiene con il fiato sospeso fino all’ultima pagina.

amazon.it, 12 giugno 2019


Un libro sorprendente.
Ero dubbiosa, me l’ha consigliato un amica e ho iniziato a leggerlo con diffidenza. Mi ha conquistato dopo i primi capitoli, mi é piaciuto molto e spero ci sia un seguito. Lo consiglio!

amazon.it, 14 giugno 2019


Buona lettura!
Una lettura veloce e piacevole. Tipico libro di svago, leggero, intrigante e divertente. C’é qualche punto un po’ sanguinolento, ma se non ci fosse non sarebbe un giallo, no?

lafeltrinelli.it, 14 giugno 2019


 

Lettrice, 7 luglio 2019


Mi è piaciuto, mi è piaciuto molto: la storia è bella, la suspence c’è, il racconto è molto coinvolgente e ti “prende bene” fin dalla prima pagina.
Lettore, e-mail del 9 luglio 2019


Caro Mauro
Ho terminato ieri il tuo Romanzo e non posso che chiederti quando potremo di nuovo incontrare le storie di Sandra????
Complimenti a te e a Roberta, non è certo impresa semplice creare un racconto in cui suspence e dinamismo vincono sino all’ultima riga!!

Lettrice, e-mail del 16 luglio 2019


IL LIBRO DELL’ESTATE !
L’intreccio narrativo è ben costruito ed ha il pregio di accompagnare ad una storia cruda e crudele personaggi freschi, divertenti, scanzonati che riempiono le pagine e fanno nascere la curiosità …la storia continuerà ? cosa possiamo aspettarci da Sandra ? sono curiosa !

amazon.it ed e-mail del 1 agosto 2019


Signor Lena,
Solo per dirle che ho finito, anzi ho divorato il suo libro in tre giorni.
La scrittura è eccezionale, mi faccia sapere quando avrà scritto il prossimo !!!

Lettrice, e-mail del 6 agosto 2019


Ottimo libro che ti tiene col fiato sospeso fino all’ ultima pagina. Consiglio di leggerlo è molto pieno di colpi di scena ottimo.
watsonedizioni.it, 11 agosto 2019


Un giallo avvincente, un thriller appassionante. “Il senso di colpa” è un romanzo che si legge quasi in maniera compulsiva, perché la trama entra dentro e la voglia di arrivare alla verità si fa sempre più pressante.
La protagonista è già da sola un concentrato esplosivo. Sandra diminutivo di Alessandra, è una giovane …continua a leggere

www.librierecensioni.com, 22 agosto 2019


Un giallo avvincente che ti porta ad avere voglia di conoscere il finale ed una volta terminato ti lascia il dispiacere di averlo finito! Lo consiglio e spero ci sia un seguito!
Lettrice, e-mail del 8 settembre 2019


Con un ritmo incalzante e una trama senza sbavature, questo thriller è uno di quei libri consigliati.
Un giallo estremo, con un linguaggio forte, una protagonista che si mostra invincibile, ma in fondo è fragile. Un passato che si ripresenta. Un amore distrutto dalla morte, ma che resta eterno. La verità che diventa il fulcro della trama. Amicizia, legami, relazioni complicate …continua a leggere

www.recensionelibro.it, 18 settembre 2019


Ho letto con grande piacere il tuo libro “Il senso di colpa”. Lo definirei intrigante e davvero di piacevolissima lettura.
Complimenti vivissimi ed a questo punto … attendo il prossimo !

Lettore, e-mail del 2 ottobre 2019


Il libro che lei ha scritto è piaciuto molto sia a me che al mio compagno, complimenti.
Lettrice, e-mail del 13 ottobre 2019


Vi dico che l’ho trovato piacevolmente avvincente, i personaggi sono ben descritti, come i fatti, che si alternano nella storia.
Nella speranza che scriviate ancora qualcosa assieme, vi saluto calorosamente.

Lettrice, e-mail del 11 novembre 2019

 
 


 

Interviste & Co.







Intervista
Biografia

 


 

#ilsensodicolpa_giallo
robertagiulia.amidani
#ilsensodicolpa

 


 

Un assaggio …

«Sono uscita da venti minuti, a occhio e croce, ho i capelli sporchi, i leggings da casa, quelli brutti, sformati, con i buchi; cammino trascinando gli UGG e non è un atteggiamento: sono solo troppo grandi; ho la borsa della palestra sotto il braccio, la Luigi nella mano destra e una busta gialla dell’Esselunga nella sinistra. Dentro alla borsa, alla busta e alla Luigi c’è tutto quello che ho deciso di prendere dalla casa della Caciotta.»


«Si dice che ci si abitui a tutto (col cazzo, dico io), che il naso smetta di percepire odori sgradevoli, cioè la puzza, nel giro di pochi minuti. Vieni qua, scienziato del naso, a fare i tuoi esperimenti e poi mi racconti. Credo si chiami assuefazione. In pratica quello che senti non è la puzza in sé, ma il cambiamento olfattivo (per esempio, nella fattispecie, da terra bagnata a cacca fresca), poi il naso o, meglio, le ciglia smettono di catalogare le molecole che arrivano al naso e le archivia come già recepite. Certe puzze non si archiviano. Non se ce le hai a un metro e mezzo acca ventiquattro.»


«Lasciare per non essere lasciati è una stronzata bella e buona ed è il genere di stronzata che sulla carta non farei mai. Sulla carta, perché invece nella realtà è esattamente quello ho fatto io, con lui.»


«Ci sono bugie e bugie.
Ci sono quelle che fanno male a tutti, e quelle che invece no.
Le seconde rientrano in una categoria specifica che io chiamo in tripla B: Belle Balle a fin di Bene.»

 


 

Gli Autori



Mauro Lena, classe 1971,
vive nel Principato di Monaco con la moglie e i due figli.
Ha studiato informatica all’Università degli Studi di Ferrara.
È Managing Director di Publi Creations, un’azienda che si occupa di eventi e congressi a livello internazionale.

 
 



Roberta Giulia Amidani, classe 1976,
abita a Brescia e vive di scrittura.
Ha studiato economia e fatto carriera come direttore marketing, finché nel 2013 ha fondato il portale loscrittorefantasma.com.
Da allora, come editor o ghost writer, ha lavorato su più di 70 libri.

 


 

Watson edizioni

Casa Editrice non a pagamento - Watson edizioni - No Eap

Fondata nel 2009 da Ivan Alemanno, la Watson Edizioni è una casa editrice che pubblica libri di narrativa puntando l’attenzione al mondo del fantastico.

I nostri libri sono le avventure che per primi vogliamo leggere.

La biblioteca Watson racchiude titoli che spaziano dal fantasy alla fantascienza, dai libri per ragazzi ai romanzi di formazione, romanzi LGBT, gialli, thriller, horror e molto altro.

Raccontiamo storie, vogliamo intrattenere i lettori nel migliore dei modi, a partire dalle copertine studiate e realizzate a opera d’arte da illustratori e artisti. Libri di ogni genere per tutti i lettori, dal più piccolo al più folle.

Keep calm and immergiti nella lettura!

 


 

Contatti

Clicca qui per contattare
Watson Edizioni
.
 

Vuoi contattare gli autori?

Per contattare Mauro Lena:
scrivi a contactmaurolena.com.
 
Clicca qui per contattare
Roberta Giulia Amidani
.
 
 

Gli autori risponderanno alle richieste a loro inviate appena possibile, ma senza impegno e a loro discrezione. Gli autori potranno pubblicare estratti delle comunicazioni intercorse con i lettori purché precedentemente rese anonime o previa autorizzazione scritta da parte di questi ultimi.

 


 

Copyright

Il romanzo “Il senso di colpa” é stato ideato e scritto da Mauro Lena e Roberta Giulia Amidani.
 

Editore

Watson edizioni
via Umberto Grosso, 14 – 00121 Roma
©2019 Watson edizioni – Tutti i diritti riservati
 

Copertina

Immagine di copertina ideata e realizzata da Marco Giornofelice
 

Musica di sottofondo del videoclip introduttivo

“Ancora qui”, Artista: Elisa Toffoli, Anno: 2012, SIAE N° DI PROTOCOLLO: 1864 (Data di inizio attività: 19/04/2019)
 
 


Questa è un’opera di fantasia. Nomi, personaggi, istituzioni, luoghi ed episodi sono frutto dell’immaginazione degli autori e non sono da considerarsi reali. Qualsiasi somiglianza con fatti, scenari, organizzazioni o persone, viventi o defunte, vere o immaginarie, è del tutto casuale.